domenica 13 febbraio 2022

Disturbi sul Buzzer

 


E' ormai un pò di tempo che la frequenza del Buzzer a 4.625 Khz viene ogni giorno costantemente disturbata da un' emittente pirata.

Viene trasmessa musica, conversazioni in russo seguite da una emissione in MFSK che mette immagini tipo loghi, caratteri o piccole frasi in cirillico.

Queste sono immagini che ho catturato ieri sera intorno alle 22 ora locale via sdr remoto di Twente.



Difficile stabilire se si tratta solo di una stazione pirata oppure un qualcosa associato o propaganda vista l' attuale situazione da quelle parti.

Sicuramente non attribuibile all' attività del Buzzer che continua a funzionare come sempre.

martedì 25 gennaio 2022

IK0OZK/B JO89LW

 IK0OZK/b in JO89LW


Oggi IK0OZK/b Beacon è stato ascoltato e più volte segnalato sul sito RBN (Reverse Beacon) da parte di SE5E qth Vallingby in JO89LW Svezia, 1967 Km di Qrb.



giovedì 6 gennaio 2022

The Buzzer Nuovo Marker

 Nuovo Marker per il Buzzer


Ogni tanto il Buzzer ci regala una sorpresa !!
Ieri sera leggendo un articolo su un sito dedicato alle number station è apparso un post sul Buzzer.
All' inizio leggendo un pò di fretta mi è sembrato di leggere le stesse cose di sempre ma qualcosa mi era sfuggito.
Questa mattina rileggendo mi sono accorto che in effetti qualcosa di nuovo c' èra !!
Il Buzzer ha cambiato il suo Marker, il video sopra è una registrazione fatta via SDR remoto di Silec e si evince immediatamente che il marker non è più quello a cui eravamo abituati !!

sabato 1 gennaio 2022

NDB PRU Off

NDB PRU OFF


Come da protocollo ENAV anche l' ndb "PRU" dell' aeroporto di Perugia è stato spento. 
Lo spegnimento in programma per il 30 Dicembre scorso credo sia puntualmente arrivato, da 2 giorni il suo segnale costante di S9 a 398 khz è sparito.

Parallelamente dovrebbero essere stati spenti quello di Reggio Calabria RCA a 325 khz e quello di Voghera VOG a 333.5 khz.

Questo è uno degli ultimi ascolti che ho fatto di PRU


In un giorno abbiamo perso 3 ndb !!

Aggiornamento del 04.01.2022 ore 18:45 utc, l' ndb di Voghera VOG è attivo !!

venerdì 10 dicembre 2021

207 Khz On-air

 Attivazione Tx 207 Khz

La Radio nelle scuole 4.0


Bella notizia per gli appassionati di radioascolto delle bande basse !!

Eccellente iniziativa da parte di Maurizio Anselmo IZ3GCI e direttore di Radio Challenge, il progetto " La Radio nelle scuole 4.0 " prevede l' accensione di un Tx a 207 Khz Domenica 12 Dicembre 2021 per ricordare i 120 anni del collegamento trasoceanico in onde lunghe sui 1800 metri 165 Khz.

Oggi ho contattato personalmente Maurizio Anselmo via mail per avere informazioni a riguardo e prontamente ho avuto la sua risposta con varie info:

Il TX sarà On-air H-24 per una settimana, successivamente sarà attivo negli stessi orari che utilizzò Marconi 11:40-19:40 orario di Terranova, 16:40-18:40 UTC.
 
Il trasmettitore è un Harris MW-1 a stato solido per Onde Medie da 1.0 Kw modificato da Maurizio per l' evento.

L' antenna è una filare orizzontale da 350 metri con altezza max di 50 metri direzione Est-Ovest in prov. di Padova.




Altre informazioni verranno rese note nella giornata di domani.

E' prevista una QSL Commemorativa.

Le info le trovate a questo Link

giovedì 9 dicembre 2021

N.D.B Frammenti dal Passato

 N.D.B e vecchi Manuali

Notizie dal 1930


Ieri sera sono stato contattato da Stefano IK0XCC, carissimo amico e, con il  quale condivido la passione per la radio e anche Lui molto appassionato dell' ascolto di NDB.

Stefano mi informa di essere venuto in possesso di un vecchio libro di circa 500 pagine, libro purtroppo mal trattato, con tanti anni alle spalle, arrivato da Napoli e probabilmente giacente su qualche bancarella.

Si tratta del manuale " Come si diventa Telegrafisti e Radiotelegrafisti" di T. Guarnieri edito da G. Lavagnolo editore Torino, dovrebbe essere del 1930 o forse 1931.

Sfogliando il libro Stefano scorge parte di una pagina dedicata al servizio dei Radiofari con la regolamentazione dell' epoca e me lo ha subito inviato, un piccolo tesoro per chi ne è appassionato !!



L' immagine per quanto ingrandita non permette una buona lettura quindi riporto e trascrivo di seguito: 

[541] § 13. (1) Allorchè un' amministrazione lo giudica utile, nell' interesse della navigazione                                   marittima e aerea, d' organizzare un servizio di radiofari, essa può usare in questo                           caso:

[542]         a) dei radiofari propriamente detti, stabiliti su terraferma o su delle navi                                               ammarate in modo permanente; questi radiofari sono ad emissione circolare o                                 ad emissione direzionale;
[ 543]         b) delle stazioni fisse, delle stazioni costiere o delle stazioni aeronautiche, designate                              per funzionare anche come radiofari alla domanda delle stazioni mobili.

[544]          (2) I radiofari propriamente detti usano le onde seguenti:

[ 545]         a) nella regione europea, per i radiofari marittimi, le onde onde della banda da 290 a                           320 kc/s (1034 a 938 m) e, per i radiofari aerei, delle onde della banda da 350 a 365                            kc/s (857 a 822  ), così pure talune onde della banda da 255 a 290 kc/s (1176 a                                    1034  m) scelte dagli organi aeronautici internazionali.
[546]          b) Nelle altre regioni, per i radiofari marittimi, le onde della banda da 285 a 315 kc/s (                         1053 a 952 m) e, per i radiofari aerei, delle onde scelte nella banda da 194 a 365                                 kc/s  (1546 a 822 m).
[547]         c) inoltre, in Europa, Africa, Asia, i radiofari direzionali (marittimi ed aerei) possono                          usare le onde nelle bande da 1500 a 1630 kc/s (200 a 184 m) e da 1670 a 3500 kc/s (                            179,6 a 85,71 ) alle condizioni del § 20 dell' art 7.
 [548]        d) L' uso delle onde del tipo B è vietato all' uso dei radiofari propriamente detti.

 [549]         (3) Le altre stazioni notificate come radiofari utilizzano la loro frequenza normale e il                           loro tipo normale di emissione.

[550]  § 14.      I segnali emessi dai radiofari devono permettere dei controlli esatti e precisi, esse                             devono essere scelti in modo da evitare ogni dubbio quando si tratta di distinguere                           tra due o più radiofari.
---------------------

                     1) E' riconosciuto che talune stazioni esistenti non sono in grado di poter utilizzare                               quest' onda, ma ogni nuova stazione deve poter prendere dei rilievi su 375 kc/s (                              800 m.)  e su 500 kc/s (600 m.).

Naturalmente all' epoca si parlava di radiofari marittimi che ormai da diverso tempo sono stati dismessi, i radiofari aeronautici sono ancora in funzione ma anche questi stanno subendo un lento ma graduale spegnimento.






martedì 23 novembre 2021

Castor UGS

 Piattaforma Castor UGS


La caccia agli NDB ha portato a Log una nuova piattaforma, la Castor UGS a largo delle coste della Spagna.
l' ascolto è di ieri sera alle 20:40 utc a 433 Khz con indicativo VNS.